Tags

No tags :(

Sabato 17 febbraio 2018

ore 17.00

«sì com’a Pola, presso del Carnaro

ch’Italia chiude e suoi termini bagna»

(Inferno, Canto IX, 113-114)

Davide Rossi

Presidente Coordinamento Adriatico

Riflessioni a margine della solennità civile del Giorno del Ricordo

Saluti

 Daniela Brunelli

Presidente della Società Letteraria di Verona

Intervengono

Francesca Briani

Assessore alla cultura del Comune di Verona

Associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, Comitato di Verona

 Marina Smaila

Esule dalla città di Fiume

Il Giorno del Ricordo è una solennità civile nazionale italiana, celebrata il 10 febbraio di ogni anno, giorno in cui, nel 1947, fu firmato il Trattato di Pace di Parigi che, tra le varie deliberazioni intraprese, assegnava alla Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia l’Istria, Fiume e la maggior parte della Venezia Giulia. Istituito con la Legge n. 92 del 30 marzo 2004 esso intende conservare e rinnovare «la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale». Maggiori informazioni alla pagina http://www.coordinamentoadriatico.it/

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

La presentazione sarà trasmessa in diretta audio streaming

http://www.societaletteraria.it/streaming/